Il segreto di Porta Romana, lo sviluppo residenziale di BNP Paribas Real Estate a firma dell’architetto Michele De Lucchi, ha ospitato la mostra fotografica “Ed io semino e sogno”, a cura di Alidem.

Il titolo è un verso della poesia “Per te io curo questi fiori” di Emily Dickinson, opera ispirata al suo giardino, uno dei più belli e importanti del Massachussets per varietà di fiori, che lei stessa curava con dedizione.

La mostra è stata allestita nel Casello, edificio storico recuperato durante i lavori di realizzazione del progetto. Qui sono stati esposti autochrome, dei primi anni del novecento a soggetto botanico, riprodotte in stampe Fine-Art di grandi dimensioni: un omaggio ai colori e all’energia della natura, sorpresa nei giardini, nei parchi o sapientemente reinventata.

Insieme agli autochrome anche dlle anonyme originali, che risalgono alla seconda metà dell’Ottocento-primi del Novecento, sempre a soggetto botanico, preziose nel loro piccolo formato.