D.Lgs. 231/2001

 

IL MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001 n. 231 ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano un regime di responsabilità a carico degli enti collettivi per alcuni reati, puntualmente elencati, commessi nel loro interesse o vantaggio.

Qualsiasi Società può quindi essere sottoposta a processo penale ed eventualmente condannata se, da un reato commesso da un proprio addetto, essa ha ricavato un qualche vantaggio o soddisfatto un proprio interesse.

Il Legislatore ha inoltre stabilito che la responsabilità amministrativa non sussista ove la Società abbia predisposto al proprio interno un idoneo Modello Organizzativo e Gestionale finalizzato alla prevenzione delle fattispecie criminose previste dal Decreto, lo abbia efficacemente attuato e ne abbia costantemente controllato l’applicazione, introducendo inoltre un sistema disciplinare idoneo a sanzionare il mancato rispetto dei dettati del Modello stesso.

Horti Milano srl – in attuazione di quanto previsto dal D.Lgs. 231/2001 – si è dotata di un proprio “Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo” (MOG) finalizzato alla prevenzione delle fattispecie criminose previste dal Decreto.

Il MOG, approvato dal CdA del Socio Unico BNP Paribas Real Estate Property Development Italy S.p.A., viene costantemente aggiornato per adeguarlo alle modifiche della normativa interna ed esterna e organizzative.

È costituito dalle seguenti parti:

1. Parte Generale
Illustra la disciplina introdotta nell’ordinamento italiano dal D.Lgs. 231 dell’8 giugno 2001, inerente alla responsabilità amministrativa prevista a carico delle persone giuridiche, società e associazioni.

2. Parte Speciale

3. Codice di Condotta BNP Paribas
Il Codice di Condotta del Gruppo BNP Paribas definisce i principi, i valori aziendali nonché le regole che devono guidare tutte le nostre azioni, in coerenza con i valori fondamentali del Gruppo BNP Paribas.
Il Gruppo BNP Paribas adotta e diffonde il presente Codice di Condotta, che si indirizza anche a tutti i portatori di interessi, verso i quali l’attenzione è di cruciale importanza.
I principi enunciati sono vincolanti, senza alcuna eccezione, per tutti gli esponenti aziendali, per il personale dipendente e per qualsiasi altro soggetto che agisca, direttamente o indirettamente, in nome e per conto del Gruppo BNP Paribas (consulenti, revisori, collaboratori, agenti, outsourcer, partner commerciali, ecc.), cui è fatto obbligo di conformarsi alle prescrizioni dello stesso.
Il Gruppo BNP Paribas si impegnano a non iniziare o non proseguire alcun tipo di rapporto con chi non intenda allinearsi ai principi del presente Codice di Condotta.

COMUNICARE CON L’ORGANISMO DI VIGILANZA
I canali di comunicazione con l’Organismo di Vigilanza 231/2001, per trasmettere le segnalazioni di possibili violazioni del Modello sono i seguenti:

Organismo di Vigilanza 231/2001
c/o BNP Paribas Real Estate
Piazza Lina Bo Bardi, 3 – 20124 – Milano
Posta elettronica: Odv.bnppre@realestate.bnpparibas